Ringraziamo tutti per la partecipazione e il sostegno!

La prima edizione di Mediterraneo Downtown è finita ma l’entusiasmo che ci ha trasmesso, ancora no. E siamo già pronti per la prossima. Ringraziamo ancora una volta tutti gli ospiti che ci hanno regalato la loro presenza, e poi i volontari, gli staff delle istituzioni e le tante associazioni che hanno lavorato perché tutto andasse bene. Nonostante la pioggia e nonostante qualche imprevisto dell’ultimo minuto come in tutti i Festival che si rispettino. Adesso pensiamo al 2018, a una manifestazione che coinvolga sempre di più la città di Prato e le associazioni locali ma che diventi anche un riferimento nazionale per tutti coloro che sono interessati al Mediterraneo e nelle tante declinazioni che il Festival ha cercato di dargli. Grazie e vi aspettiamo l’anno prossimo. Ancora Mediterraneo, ancora Downtown!
I promotori del Festival 2017 sono: COSPE onlus, Comune di Prato, Regione Toscana, Libera, Amnesty International e Legambiente

News

7 maggio 2017

“Appuntamento al prossimo anno”: si chiude con questa promessa la prima edizione di “Mediterraneo Downtown”

Si conclude sotto la pioggia ma anche con tanta soddisfazione la prima edizione di “Mediterraneo Downtown” la tre giorni organizzata da COSPE onlus, Comune di Prato, […]
6 maggio 2017

Nuvole di Libertà: graphic news come nuova frontiera dell’informazione

Nuvole di Libertà era il titolo dell’incontro sul mondo dell’informazione a fumetti Un titolo leggero per raccontare un fenomeno comune tra le diverse sponde del Mediterraneo, […]
6 maggio 2017

Scritture Migranti: la differenza è negli occhi dell’altro

A Mediterranean Downtown, si è parlato anche dell’Europa contemporanea, dell’Europa meticcia, dove genti e popoli differenti si incontrano e convivono, tra luci e ombre. In “Scritture […]
6 maggio 2017

Irruzione di stampo fascista a Mediterraneo Downtown

Al grido di “ong scafiste” un gruppetto di rappresentanti del Movimento Nazionale e Gioventù Identitaria ha fatto irruzione al panel “Confini e orizzonti: la nuova geopolitica del Mediterraneo” […]
6 maggio 2017

Movimenti LGBTI nel Mediterraneo: siamo forti e stiamo crescendo.

«Religione e sessualità possono convivere, a differenza di come si è soliti pensare», con queste parole Leila Ben Salah, giornalista italo-tunisina e reporter di Radio Bullets, […]
6 maggio 2017

(Inter)rotte. Tutte le strade che (non) portano in europa

Storie. Le storie di chi inizia un viaggio senza sapere quando, come e dove finirà. Sono le storie raccontate a “Inter(rotte): tutte le strade che (non) […]
6 maggio 2017

Le Rotte Narranti: Viaggio e Mediterraneo, tra scoperta e incontro

Mediterraneo terra di viaggi e di scambi tra le sue sponde. Il viaggio in questa regione è al centro della discussione in “Rotte narranti” che ha […]
6 maggio 2017

DE GENERE: i movimenti femministi del Mediterraneo

Dall’Egitto alla Serbia e all’Afghanistan, passando per l’Italia una carrellata di esperienze di movimenti femministi nel mediterraneo è stato al centro dell’incontro De Genere, presentato dalla  […]
6 maggio 2017

Equonomy, l’economia sociale e solidale. I dati della ricerca di Fondazione Etica e Valori!

Sette miliardi di IRPEF versati dai migranti e 10,9 miliardi di euro l’ammontare dei loro contributi pensionistici e un saldo positivo tra il costo dell’accoglienza e […]
5 maggio 2017

Inaugurazione del festival Mediterrano DownTown e premio “Mediterraneo di Pace”

Cerimonia di apertura di Mediterraneo Dowtown al Centro d’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato con una filata dei promotori a inaugurare la prima edizione della manifestazione: […]
banner_home_MDT_BIMBI
banner_home_MDT_MOSTRE
banner_home_MDT_CINE TEATRO
banner_home_MDT_PANILLION
banner_home_MDT_CONCERTO
banner_home_MDT_LIBRI