00

days


00

hours


00

minutes


00

seconds


banner_home_MDT_BIMBI
banner_home_MDT_MOSTRE
banner_home_MDT_CINE TEATRO
banner_home_MDT_PANILLION
banner_home_MDT_CONCERTO
banner_home_MDT_LIBRI

Benvenuti a Mediterraneo Downtown

Settanta ospiti internazionali, cento volontari, trentacinque ore di programmazione tra talk show, incontri, presentazioni di libri e spettacoli: è tutto pronto per la prima edizione di “Mediterraneo Downtown”, il primo festival interamente dedicato alla scena contemporanea dell’area mediterranea.
Un’occasione unica per vivere una città come Prato, la più multiculturale della nostra regione, e anche per avere uno sguardo nuovo, originale e non stereotipato su un’area geografica, culturale, storica ed economica a cui apparteniamo.
La manifestazione coinvolgerà i luoghi principali della città: Il Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci, il complesso della Ex Campolmi (Museo del Tessuto e Biblioteca Lazzerini), il teatro Cicognini all’interno del prestigioso e omonimo Liceo e piazza delle carceri.
I promotori del Festival 2017 sono: COSPE onlus, Comune di Prato, Regione Toscana, Libera, Amnesty International e Legambiente,

News

19 aprile 2017

Tre eventi validi per i crediti giornalistici

Sono tre gli incontri di Mediterraneo Downtown pensati in particolar modo per un pubblico di giornalisti e quindi accreditati dall’Ordine nazionale. Il primo, organizzato in collaborazione […]
15 aprile 2017

I pilastri della terra. Un evento speciale per Mediterraneo Downtown

L’etica e la politica, l’ambiente e l’individuo, la collettività e Ia costruzione di una società armoniosa. Sono questi i temi al centro del talk di Virginia […]
12 aprile 2017

Festival dei diritti Umani chiama Mediterraneo Downtown.

Due Festival, due città, Milano e Prato, tanti ospiti e un filo rosso che li unisce: i diritti umani. Sono il Festival dei Diritti Umani (2-7 […]

Di cosa parliamo

Femminismi/Diritti delle donne nel Mediterraneo: quali sono, come e in che contesto agiscono i movimenti femministi e per i diritti delle donne nelle varie sponde del Mediterraneo; un'occasione per raccontare questi movimenti dando direttamente la parola alle protagoniste che in contesti diversi lottano contro i patriarcati, conservatorismo e fondamentalismo religioso.
Ne parliamo in: Movimenti LGBTI nel Mediterraneo: quali sono, come e in che contesto agiscono i movimenti per i diritti delle persone LGBTIQ nelle varie sponde del Mediterraneo; una rarissima occasione per apprendere direttamente da* protagonist* su un fenomeno oscurato e represso e che sempre di più chiede voce e spazio di azione.
Ne parliamo in:
Economie e relazioni economiche sostenibili, giovani e innovative: per esplorare realtà e opportunità di sviluppo economico e di relazioni economiche e commerciali improntate all'innovazione, alla sostenibilità ambientale e sociale; con protagonisti sia del pensiero e della cultura che della pratica d'impresa provenienti da tutto il Mediterraneo.
Ne parliamo in:
Un’ analisi ed un confronto sulle grandi questioni ed i processi storici che stanno attraversando l'area del Mediterraneo con alcuni tra i maggiori pensatori e politologi nel campo delle migrazioni, dell'economia, dell'islamismo, dell'ambiente.
Ne parliamo in:
Quando la migrazioni bussano alla tua porta: una esplorazione originale del fenomeno dando spazio e voce ad un gruppo di persone che hanno dovuto scegliere da che parte stare quando un fenomeno epocale e globale come la migrazione ha bussato alle loro porte.
Ne parliamo in:
L'informazione a fumetti: il tema della libertà e delle diverse forme dell'informazione esplorando un fenomeno la cui importanza è in costante crescita e che, pur nella diversità, rappresenta un denominatore comune tra le diverse sponde del Mediterraneo.
Ne parliamo in:
La cultura come spazio dove costruire ponti di conoscenza e collaborazione; l'arte contemporanea per rompere con i luoghi comuni e l'immagine stereotipata che spesso si ha, anche parlando di cultura, quando si volge lo sguardo a sud e ad est e per raccontare il ruolo ed il peso dell'artista contemporaneo e delle sue opere nel progresso economico, sociale e civile del suo paese.