Francesco Magnelli
4 maggio 2017
Franco Cardini
31 marzo 2018
Show all

Francesco Martone

MDT2018__0001_francesco-martone
Francesco Martone is a member of the National Committee of "Un Porte Per..." for which he is responsible for advocacy activities and he is spokesman for the "In Difesa Di - per i diritti umani e chi li difende" network. He is a member of the board of directors of Green Cross Italia and a member and judge of the Permanent Peoples' Tribunal, a founding member of Greenpeace Italia, for three years he was president and consultant of the Tebtebba foundation for issues concerning human rights and indigenous peoples, besides funding on climate change. From 2001 to 2008 he was Senator of the Republic and secretary of the Extraordinary Commission for Human Rights of the Senato. From 1988 to 1995 he worked for Greenpeace International and collaborated with the North-South Campaign, Survival of Peoples, Biosphere, Debt. For Greenpeace Italy, he founded and coordinated the World Bank Reform Campaign for 6 years. From 2008 to 2016 he worked for the English NGO Forest Peoples Program following international initiatives and UN negotiations on the rights of indigenous peoples, climate change and forests.
Francesco Magnelli
4 maggio 2017
Franco Cardini
31 marzo 2018
Show all

Francesco Martone

MDT2018__0001_francesco-martone
Francesco Martone è membro del Comitato Nazionale di “Un Ponte Per…” per cui cura le attività di advocacy ed è portavoce della rete “In Difesa Di – per i diritti umani e chi li difende”. È membro del consiglio direttivo di Green Cross Italia e membro e giudice del Tribunale Permanente dei Popoli, socio fondatore di Greenpeace Italia di cui è stato per tre anni Presidente e consulente della fondazione Tebtebba per temi che riguardano i diritti umani e dei popoli indigeni, oltre che i finanziamenti sui cambiamenti climatici. È stato dal 2001 al 2008 Senatore della Repubblica e segretario della Commissione Straordinaria per i Diritti Umani del Senato. Dal 1988 al 1995 ha lavorato per Greenpeace International e collaborato con la Campagna Nord-Sud, Sopravvivenza dei Popoli, Biosfera, Debito. Per Greenpeace Italia ha fondato e coordinato per 6 anni la Campagna per la Riforma della Banca mondiale. Dal 2008 al 2016 ha lavorato per l’ONG inglese Forest Peoples Programme seguendo le iniziative internazionali e i negoziati ONU su diritti dei popoli indigeni, cambiamenti climatici e foreste.
Partecipa a: Il diritto (non) ci salverà