Olivier Roy
13 marzo 2017
Padre Mussie Zerai
30 marzo 2017
Show all

Orchestra di Piazza Vittorio

Orchestra Piazza Vittorio
L'Orchestra di Piazza Vittorio è un'orchestra multietnica nata nel 2002 all'interno dell'Associazione Apollo 11, un progetto sostenuto da artisti, intellettuali e operatori culturali con l’obiettivo di valorizzare il rione Esquilino di Roma, largamente popolato da immigrati. L'Orchestra rappresenta una realtà unica: musicisti che provengono da dieci paesi e parlano nove lingue diverse che trasformano le loro variegate radici e culture in una sonorità unica. L’Orchestra promuove la ricerca e l'integrazione di repertori musicali diversi e spesso sconosciuti al grande pubblico, costituendo anche un mezzo di recupero e di riscatto per artisti stranieri che vivono a Roma, talvolta in condizioni di emarginazione culturale e sociale. Dalla sua nascita ad oggi l'Orchestra di Piazza Vittorio ha realizzato numerose esibizioni in tutto il mondo e prodotto tre album. Nel 2006 esce l’omonimo documentario che racconta in chiave diaristica la storia di questa inconsueta formazione. Il film viene presentato con grande successo in numerosi festival internazionali, tra cui l’International Film Festival in Svizzera e il Tribeca Film Festival a New York, e nel 2007 si aggiudica numerosi premi, tra cui il Nastro d'Argento e il Globo d'Oro come migliore documentario. Saranno nostri ospiti: Ziad Trabelsi (Tunisia, oud, voce); “Kaw” Dialy Mady issoko (Senegal, voce, kora) e Houcine Ataa (Tunisia, voce).

Partecipa a:
Olivier Roy
13 marzo 2017
Padre Mussie Zerai
30 marzo 2017
Show all

Orchestra di Piazza Vittorio

Orchestra Piazza Vittorio
The “Orchestra di Piazza Vittorio” is a multi-ethnic orchestra created in 2002 within the Association Apollo 11, a project supported by artists, intellectuals and cultural operators to enhance the Esquilino district of Rome, largely populated by immigrants. The Orchestra represents a unique reality: musicians from ten different countries and speaking nine different languages, which transform their diverse roots and cultures in a unique sound. The Orchestra promotes the research and integration of different musical repertories often unknown to the public, being also an opportunity of recovery and redemption for foreign artists living in Rome, often in conditions of social and cultural exclusion. From its birth until today, the Orchestra di Piazza Vittorio has realized various performances worldwide and recorded three albums. The documentary L'Orchestra di Piazza Vittorio (2006) tells the story of this very unusual musical ensemble. The movie has been successfully screened at many international festivals, including the Locarno International Film Festival in Switzerland and the Tribeca Film Festival in New York City. In Italy it has won several awards such as the Nastro d'Argento and the Globo D’Oro as best documentary, both in 2007. Ziad Trabelsi (Tunisia, oud, voice), "Kaw" Dialy Mady Sissoko (Senegal, voice, kora) and Houcine Ataa (Tunisia, voice) will be our guests.