Domenico Fazzari
9 aprile 2018
Doris Maninger
16 aprile 2018
Show all

Don Armando Zappolini

foto_protagonisti_MDT2018__0015_don zappolini
Don Armando Zappolini è Presidente del Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza (CNCA) dal gennaio 2011. In precedenza ricopriva l’incarico di vicepresidente della Federazione e responsabile del settore internazionale. È stato anche presidente del CNCA Toscana. Don Armando è parroco di Perignano, Quattro Strade, Lavaiano e Gello, tutti paesi della Diocesi di San Miniato (Pisa). Nel 1990, ha fondato la comunità terapeutica per persone tossicodipendenti di Usigliano e nel 1993 è entrato nel CNCA, proprio con questa organizzazione. Ha fondato l’associazione Bhalobasa, per organizzare azioni di aiuto in favore delle comunità del Sud del mondo. L’associazione promuove progetti, viaggi di sensibilizzazione e il sostegno a distanza in India, Uganda, Burkina Faso, Ecuador, Brasile, Repubblica Democratica del Congo e Tanzania. Nel 2001, insieme ai coordinamenti del CNCA e ad altri gruppi cattolici, ha partecipato ai cortei dei movimenti no-global e delle associazioni pacifiste per il G8 a Genova. Don Armando è attivo anche nell’impegno anti-mafia con l’associazione Libera, contro la diffusione delle mafie e per la promozione di una cultura della legalità.

Partecipa a:
Accoglienza a confronto: esperienze italiane e mediterranee